Il percorso espositivo si sviluppa attraverso i pannelli in cartone, realizzati con diverse tecniche grafiche quali la stampa e il fluting, per raccontare il vino e la sua storia. L’ambiente risulta naturale e crea delle zone di sosta con l’utilizzo delle sedute Goccia.